ABOUT

 

"One of the most exciting young bassist/composers on the European scene"

                                                                                                                                                                     (Brian Morton)

ne of the most exciting young bassist/composers on

the European scene

ne of the most exciting young bassist/composers on

the European scene

ENG
 
Jacopo Ferrazza was born in 1989 in Frascati, a city near Rome.
Jacopo is an acoustic and electric bass player and pianist as well. He's graduated in classical bass and classical piano from the italian conservatory of Frosinone "Licinio Refice”. 
He also studied bass with John Patitucci, Ares Tavolazzi, Marco Panascia, Aldo Perris, Luca Cola and with his father Angelo. 
In the meantime he studied also classical piano with Annalaura Cavuoto, Pablo Tellez and Carlo Negroni.
Jacopo started to play jazz in Rome in 2003 and during these years he has performed as sideman with some of most acclaimed musicians such as:
David Liebman, George Garzone, Nicola Piovani, Maurizio Giammarco, Fabrizio Bosso, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi, Greg Hutchinson, Paolo Fresu, Logan Richardson, Roberto Gatto, Antonello Salis, Ada Montellanico, Paolo Silvestri, Lorenzo Tucci, Flavio Boltro, Jorge Vistel, Amana Melomè, Fabio Zeppetella, Roberta Gambarini, Salvatore Bonafede, Marcello Rosa, Andrea Pozza, Pino e Pietro Iodice, Max Ionata, Barbara Casini, Harold Bradley, Claudio e Mario Corvini, Massimo Nunzi and many others. 
He also played with pop musicians such as Karima, Erminio Sinni, Simona Bencini, Mario Rosini, Vittorio Nocenzi, Eric Daniel, Giuseppe Cionfoli and with actors such as Sergio Rubini, Nino Castelnuovo, Leo Gullotta, Licia Maglietta, Riccardo Rossi.
In 2006 he was selected as one of the best young musician in Lazio and he won a scholarship for the project called "Musicorienta".
In 2007 he was selected as one of the best european young bass player during the "Eurobassday contest".
In 2011 he won the Jimmy Woode Award as the best bass player of Tuscia in Jazz festival.
In 2018 he was selected as one of the 3 best italian talent by Musica Jazz "Top Jazz
in 2018 he won the SIAE prize as one of the best italian jazz talent.
Jacopo has performed in some of most important italian festival and in clubs and festival of New York, Germany, Washington, North Carolina, Illinois, China, Finland, Marocco, South Corea, Turkey, Japan, Czech republic, Poland, Switzerland, Spain…
Jacopo has recorded two album as a leader for CAM jazz label.
He has also collected various experiences as composer and teacher.

ITA

 

Jacopo Ferrazza nasce a Frascati il 26/07/1989.

 

Inizia a 8 anni lo studio della chitarra per poi passare a 11 al pianoforte, a 14 al basso elettrico e a 18 al contrabbasso.

 

Studia basso e contrabbasso con John Patitucci, Aldo Perris, Marco Panascia, Ares Tavolazzi e consegue il diploma di contrabbasso classico con il M° Luca Cola presso il conservatorio di Frosinone nel 2015. Studia pianoforte con i Maestri Annalaura Cavuoto, Pablo Tellèz e consegue la laurea in pianoforte classico con il M° Carlo Negroni nel 2016.

Inizia nel 2003 a suonare in gruppi rock fino all'entrata nel settore jazzistico nel 2005.

 

Nel corso degli anni vince una borsa di studio regionale “Reo” nel 2006, nel 2007 si classifica secondo nel concorso europeo “Eurobassday”, nel 2009 vince il premio del cavalierato giovanile e nel 2011 vince il premio come miglior bassista del concorso “Jimmy Woode Award”. Viene inserito tra i tre migliori talenti italiani in occasione del Top Jazz 2017 di Musica Jazz. Nel settembre 2018 vince il Premio SIAE come miglior talento italiano e il premio della giuria.

 

Affianca all'attività live e di studio l'insegnamento di basso elettrico e teoria presso alcune scuole e privatamente.

 

Ha suonato con grandi esponenti della musica nazionale ed internazionale come Dave Liebman, Nicola Piovani, Fabrizio Bosso, George Garzone, Enrico Rava, Paolo Fresu, Logan Richardson, Roberto Gatto, Maurizio Giammarco, Greg Hutchinson, Rosario Giuliani, Enrico Pieranunzi, Giovanni Amato, Giovanni Falzone, Ada Montellanico, Antonello Salis, Lorenzo Tucci, Karima, Paolo Silvestri, Vittorio Nocenzi, Gegè Munari, Fabio Zeppetella, Max Ionata, Flavio Boltro, Salvatore Bonafede, Germano Mazzocchetti, Massimo Nunzi, Barbara Casini, Amana Melomè, Pietro Iodice, Claudio e Mario Corvini, Erminio Sinni, Tosca..oltre a collaborazioni teatrali e televisive con personaggi come Sergio Rubini, Nino Castelnuovo, Leo Gullotta, Licia Maglietta, Riccardo Rossi..

 

Col proprio trio ha inciso il disco “Rebirth” uscito nel febbraio 2017 prodotto dalla CAM jazz e “Theater” in uscita nel marzo 2019 sempre per Cam jazz.

Oltre al proprio trio è membro stabile del quartetto di Fabrizio Bosso, del quintetto di Nicola Piovani e del quartetto di Ada Montellanico.

 

Ha suonato nei maggiori festival nazionali come Umbria jazz e tanti altri.

Ha suonato e suona in festival e club esteri in Germania, New York, Illinois, Washington, Marocco, Corea Del Sud, Finlandia, Turchia, Polonia, Giappone, Svizzera, Spagna, Cina, Repubblica Ceca, North Carolina.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Jacopo Ferrazza All Right Reserved - jacopoferrazza@gmail.com